La tecnologia dell’immagine e la distruzione del corpo

Nell’era del dominio del web, osservando in modo particolare il mondo dei social, emerge immediatamente, in maniera quasi prepotente, il potere evocativo e talvolta distruttivo dell’immagine del corpo, divenuta ormai una vera e propria sostituta del corpo stesso. A carne ed ossa, e di conseguenza alla preponderanza del contatto e del senso del tatto, si…

immagine pubblicitaria retrò donna

El papel de la mujer en la publicidad

Estamos continuamente expuestos a la publicidad, no únicamente en la televisión u otros medios de comunicación, también en internet, redes sociales, carteles, transporte e incluso en las actividades y movimientos patrocinados por marcas. Por muy reticentes que nos mostremos a ser influidos por ella, inevitablemente acabamos interiorizando aquello que continuamente observamos. Podríamos considerar que la…

seminario_violenza_genere

#16daysOfActivism

16 giorni di attivismo contro la violenza di genere è la proposta di sensibilizzazione delle Nazioni Unite sui temi legati alla violenza sulle donne. Casa delle donne, a Bologna, ha aderito alla campagna nel periodo compreso tra il 25 Novembre e il 10 Dicembre. Il seminario “La rappresentazione della violenza di genere”, che si è…

La rappresentazione della violenza di genere

Tra le tante iniziative organizzate in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, lunedì 25 novembre si è tenuto presso l’Accademia delle Scienze il seminario La rappresentazione della violenza di genere, a cura del Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità (CUG) e dell’Alma Gender Integrated Research Team (IRT), in collaborazione con…

Cosa non sappiamo sul lavoro familiare

Fare la spesa, lavare i piatti, riordinare, prendersi cura della famiglia: spesso tutte queste attività vengono erroneamente catalogate come lavoro domestico. Cosa sono realmente? Rientrano tutte all’interno del lavoro familiare, il quale “comprende l’insieme delle attività non retribuite necessarie alla gestione, al funzionamento e al soddisfacimento dei bisogni della famiglia“ (L. Todesco, 2013). Esso è…

Politiche di genere e Gender Mainstreaming

La società in cui viviamo è fortemente caratterizzata da differenze tra individui, le quali spesso si trasformano in vere e proprie disuguaglianze. Con disuguaglianza si intende l’opportunità o il processo differenziato di poter accedere a risorse rilevanti, spesso identificate con ricchezza (reddito), prestigio (considerazione sociale) e potere (capacità di influenzare il comportamento degli altri). Esse…

Stereotipi sessisti nella comunicazione rivolta all’infanzia

Lo scorso 12 Ottobre abbiamo partecipato aal nuovo incontro dedicato alla comunicazione di genere, ospitato stavolta presso la Sala Biagi del Quartiere Santo Stefano a Bologna. E’ intervenuta Irene Biemmi, Ricercatrice e Docente di Pedagogia delle differenze all’Università di Firenze, autrice di libri per l’infanzia e curatrice della Collana Sottosopra  dedicata alla promozione delle differenze di…

La comunicazione di genere: il nuovo libro di Saveria Capecchi

Lo scorso 25 Settembre il Centro delle Donne “Orlando” di Bologna ha ospitato la presentazione del libro “La comunicazione di genere. Prospettive teoriche e buone pratiche” scritto da Saveria Capecchi, Professoressa di Sociologia dei processi culturali e comunicativi all’Università di Bologna, autrice di Identità di genere e media e L’audience attiva. Effetti e usi sociali…

#convegnofemminicidio: gli indicatori di ricerca e i mass media

La sessione dedicata agli indicatori di ricerca, nell’ambito del convegno sulle Rappresentazioni sociali della violenza di genere, si è svolta seguendo due direttrici: in primo luogo si sono delineate le fonti da cui vengono estrapolati i dati e la metodologia di ricerca applicata nei diversi studi, analizzando le criticità scaturite da un’attività di organizzazione dei…