Apri la tua porta. Simulazione di una campagna di comunicazione umanitaria

“Apri la tua porta” per accogliere i bambini immigrati che non hanno una famiglia.
E’ questo il titolo della campagna di comunicazione umanitaria simulata da un gruppo di studenti nell’ambito del corso di Comunicazione e Marketing tenuto dalla Professoressa Pina Lalli.
Si tratta di Vincenzo Baccari, Giulia Chinaglia, Margherita Costa, Pablo Gonzàlez Torres, Sandra Piera, Ornella Pieruccini. Scopriamo meglio il progetto. Leggi il resto di questa voce

Giovani e adulti in internet: non solo vittime. Nella rete siamo tutti Dottor Jekyll e Mister Hyde

“Internet è un’autostrada che ci può portare quasi ovunque ma, anche se si è buoni e prudenti guidatori, non si possono evitare i rischi dell’altrui guida imprudente”: si può riassumere in questa frase l’incontro “I giovani e i social network: potenzialità e rischi”, che si è svolto a Ravenna lo scorso 30 gennaio e che ha visto come relatore l’avvocato milanese Maurizio Sala. Leggi il resto di questa voce

Gabriele Paolini: vita di un “comunicatore anomalo”

Gabriele Paolini, noto disturbatore televisivo, è stato uno dei personaggi più controversi nella storia della televisione italiana. Diventato famoso durante i mondiali di calcio del 1998, quando Paolo Frajese, giornalista di Rai 1, lo prese a calci per poi continuare la diretta televisiva come se niente fosse. Leggi il resto di questa voce

Da Telecom ad Enel: la riorganizzazione aziendale passa attraverso il brand

Lo scorso mese di gennaio, due grandi aziende italiane TIM (Ex Telecom Italia) ed Enel hanno deciso di cambiare il proprio logo. Alla base di questo rebranding vi è un adattamento dell’immagine aziendale a dei cambiamenti organizzativi interni che tengono conto dei numerosi cambiamenti nei rispettivi mercati di riferimento. In poche parole, questo nuovo anno inizia con un due parole chiave: riorganizzazione e #rebranding. Leggi il resto di questa voce

“Per realizzarsi a Londra bisogna essere determinati”: incontro con Enrico Franceschini

Come si diventa reporter a Londra? Quali sono le skills necessarie? C’è futuro per gli aspiranti comunicatori nella City tra le 5 più popolate da italiani? Sono le domande che abbiamo posto ad Enrico Franceschini, corrispondente per Repubblica da Londra, in occasione della presentazione del suo ultimo libro “Londra Italia”, lo scorso venerdì 29 gennaio, presso la libreria Ambasciatori di Bologna, sua città natale e punto di partenza per la sua lunga carriera da giornalista. Leggi il resto di questa voce

Arte Fiera 2016: scenari e figure del mercato dell’arte

Ieri si è conclusa la 40° edizione di Arte Fiera che, in occasione del suo anniversario, ha proposto una mostra degli artisti più presenti dal 1975 ad oggi e occupando un padiglione aggiuntivo ha dimostrato la sua crescita, confermandosi il più grande salone internazionale di arte moderna e contemporanea in Italia. Leggi il resto di questa voce

Ebook o libro? L’evoluzione della lettura

Leggere è una questione di abitudine e la tecnologia odierna, grazie ai nuovi dispositivi elettronici, ci permette di personalizzare questa esperienza all’estremo, con il solito dilemma: digitale o cartaceo?

Leggi il resto di questa voce

Innovation Development Center: un’ esperienza con le tecnologie di Google

Il 21 gennaio, presso il il Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Bologna, si è tenuto l’incontro di inaugurazione del nuovo laboratorio virtuale “Innovation Development Center” promosso dall’Università e Injenia, una tra le prime due aziende partner di Google in Italia, per creare un ponte tra l’università e l’impresa.

Leggi il resto di questa voce

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 145 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: