“Generazione SeX” – parte 2

| Tra serie tv, social media e un irrefrenabile bisogno di conoscenza e libertà di espressione | Dentro il complesso mondo del web: i social network e le serie tvL’abbiamo detto più volte: quando in Italia si parla di educazione sessuale, molto spesso tranne qualche eccezione – non lo si fa in modo adeguato e…

“Generazione SeX” – parte 1

| Tra serie tv, social media e un irrefrenabile bisogno di conoscenza e libertà di espressione | “Se la vediamo in forme diverse è perché non ce n’è una sola. Ognuna è perfetta. Anche la tua”. Una simile frase, accompagnata da curiose immagini che alludono agli organi genitali maschili e femminili attraverso il ricorso figurativo…

Netflix Politics: fra politica e informazione

Incontro con Lorenzo Pregliasco, Cathy La Torre e Alessandro Tommasi La finta discesa in campo di Fedez in stile berlusconiano degli ultimi giorni ha offerto un assist perfetto per sviluppare il dibattito che accende il panorama mediale negli ultimi anni: gli influencer possono davvero fare politica?  E’ quello di cui si è discusso in un…

frame_ squidgame

Caso Squid Game: quando il gioco demolisce il mito

L’industria dell’intrattenimento sudcoreana è conosciuta all’estero soprattutto per la produzione rigogliosa di allegro K-Pop e per una manciata di film e serie tv che hanno attirato l’attenzione internazionale negli ultimi anni; decisamente diverse risultano essere le esportazioni cinematografiche, trasposizioni- neanche troppo romanzate- della realtà della vita, spesso oscura e violenta, in Corea del Sud. Come già era…

Logo Netflix

Netflix 2020, nel caso ve le foste perse vi consigliamo le migliori serie sfidando l’algoritmo

“Che serie TV guardo?”. Questa è la classica domanda che sempre ci si pone quando si vuole iniziare una nuova serie. Il colosso della distribuzione via internet di film, serie tv e altri contenuti a pagamento è sicuramente Netflix. La società è stata fondata nel 1997 in California e inizialmente si occupava di vendere o…

Algoritmi e questione di genere: una lectio online di Marzia Vaccari partendo dai casi Netflix e Amazon

Internet nasce intorno agli anni ’90 come una rete aperta e orizzontale, ma importanti cambiamenti stanno avvenendo negli ultimi anni tanto da costruire scenari che nessuno forse aveva immaginato. L’infrastruttura della rete è infatti tutt’oggi libera, ma si sono creati dei monopoli intorno alle forme di espressione computazionale attraverso i grandi colossi (Google, Amazon, Netflix)…