Politica e nuovi media. I politici su Twitter, Instagram e Facebook. I social sono davvero garanzia di dialogo e interazioni tra l’uomo politico e il cittadino?

Come sta cambiando il modo di fare comunicazione politica? Al giorno d’oggi si vendono idee come fossero prodotti, cose materiali, oggetti d’estetica. Un’idea assume lo stesso significato di un monile quando – per esempio – condivido un post del mio politico preferito su Facebook perché voglio far sapere ai miei contatti quale idea ho deciso…

Back on the French Presidential Elections : holograms, augmented reality and social networks, the technology at the service of the candidates

On May 7, 2017, the French population elected their new president for the next 5 years. With the hope of being elected, the 11 pretenders to the title of future president began a campaign a few months ago. But to the great surprises of the French people, this campaign has nothing traditional and unlike any…

L’Isis e il reclutamento dei giovani occidentali: le implicazioni delle differenze di genere nella scelta del contenuto dei messaggi

Spesso sui media occidentali si parla di quanto l’attività comunicativa dello Stato Islamico sia efficace, di come essi abbiano saputo sfruttare i vantaggi offerti dell’attuale ecosistema comunicativo e di come siano stati capaci di integrare nuovi e vecchi media all’interno di una strategia comunicativa transmediale, basata sulla diffusione coordinata di contenuti su differenti piattaforme. L’attenzione…

Free Movement under Assault

We tend to assume that the freedom of movement is confined solely to migration and travel, but there are different aspects to the freedom of movement, and migration or travel is only one. As a whole the freedom of movement includes movement of persons, goods, services and capital. All facets of the freedom of movement and the…