Conviene accettare i cookies?

I cookies sono file di testo che vengono creati durante la visita di un utente su un sito web.
Sono stati introdotti per migliorare la user experience, dal momento in cui memorizzano informazioni.
Nello specifico, essi servono a facilitare il ritorno dell’utente sul sito. Ad esempio, se lo user modifica la lingua del sito che visita o altri contenuti, i cookies permettono di ritornare sul sito e di ritrovare le modifiche e le interazioni fatte precedentemente.
Sono quindi fondamentali per tutti i siti dove bisogna compilare dei moduli, ad esempio.

Fin qui non c’è nulla di male, anzi, i cookies come detto facilitano la navigazione di un utente.
Il problema sorge nel momento in cui i cookies sono utilizzati per raccogliere per altri scopi i dati degli utenti che visitano i siti web, il che accade ormai quotidianamente per quasi tutti i siti visitati.
E soprattutto, questo tipo di cookies non ha nulla a che vedere con quelli sopra descritti (chiamati anche cookies tecnici), come spiega molto bene lo IAP (Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria) qui.

Come anticipato, i cookies creano dei file inerenti all’utente che visita il sito. Oltre a diverse informazioni personali, l’utente mostra anche come naviga all’interno di internet, quali sono le cose che gli piacciono e quali invece lo infastidiscono. I cookies permettono inoltre una memorizzazione dei dati a lungo termine, pertanto l’utente viene monitorato nelle sue attività.

Da questa descrizione si può immediatamente capire la potenzialità dei cookies in termini pubblicitari. Sono infatti il metodo più semplice ed efficace per conoscere le caratteristiche degli utenti che visitano un sito web.

Quando visitate un sito web, la maggior parte delle volte vi capiterà di essere bloccati da un’interfaccia che vi richiede di accettare i cookies per continuare la navigazione.
Non siete assolutamente obbligati a farlo, potete tranquillamente rifiutarli, perché sono i cookies che passano informazioni a terzi. Dovreste sia essere liberi di acconsentire, che di non acconsentire ai cookies e nel caso della prima opzione dovreste poter scegliere quali accettare e quali no.
Ribadisco che un sito deve lasciarvi libera scelta di accettare o rifiutare i cookies.

Qualora blocchi la vostra navigazione se rifiutate i cookies, il sito sta infrangendo la legge, come specifica il provvedimento “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” dell´8 maggio 2014 da parte del Garante della Protezione dei Dati Personali.

Per concludere e rispondere alla domanda che intitola l’articolo, non conviene assolutamente accettare i cookies proposti dai siti web. I gestori dei siti, nella maggior parte dei casi, hanno dei contratti con agenzie interessate a raccogliere dati personali per diversi fini, fra cui quelli legati al marketing e alla pubblicità.

Non è quindi il sito web a farvi un favore facendovi accettare i cookies, siete voi a farlo al sito web, dando gratuitamente le vostre informazioni personali ad altri.
Moltissime persone prestano attenzione alla propria privacy sotto molteplici aspetti e sminuiscono invece il problema dei cookies, accettandoli sempre.
Il cookie sembra innocuo, in realtà raccoglie un’immensa quantità di dati.

Considerate che la maggior parte dei cookies, essendo basati su Google Analytics, raccolgono i vostri dati nel tempo. Pertanto se accettate i cookies per un sito, date la possibilità a questo sito di raccogliere i vostri dati inerenti alle visite su altri siti, dove magari avete rifiutato i cookies.

Accettando i cookies su un sito date il via ad una reazione a catena per cui la vostra navigazione sarà analizzata e raccolta da più di una banca dati.

Pertanto, rifiutate sempre i cookies che vi appariranno sul sito tramite i banner e se dopo il vostro rifiuto il sito si blocca, non funziona o la navigazione è limitata abbandonatelo.
Come spiegato e soprattutto come garantito dalla legge, ogni sito deve permettervi di navigare anche rifiutando i cookies.

Federico Aviano

Se ti è piaciuto questo articolo puoi visitare il mio sito web, dove ne troverai molti altri.

Un pensiero su “Conviene accettare i cookies?

  1. Pingback: Conviene accettare i cookies? — CompassUnibo Blog – Imlestar

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...