Professione CTO, l’esperienza di Ali

La figura del CTO, ovvero Capo del reparto Tecnico aziendale è un ruolo fondamentale nelle imprese che operano nel web marketing.

Nel contesto attuale, si tratta di figure molto ricercate, infatti l’offerta di lavoro nel settore supera di gran lunga l’offerta. Pertanto nell’intervista con Ali, CTO di una agenzia di web marketing, capiremo meglio le dinamiche di questo lavoro e proveremo ad estrapolare alcuni consigli per chi vuole intraprendere questa strada.

Ali, come sei diventato CTO  in una agenzia di comunicazione?

Ho frequentato un istituto tecnico industriale, con specializzazione in informatica e programmazione. Poi ho frequentato ingegneria informatica per concludere il percorso. Da quando sono alle medie mi piace questo mondo.

Poi tramite il portale tirocini dell’università sono entrato in contatto con la mia attuale azienda, inizialmente collaborando part-time ed ora dopo qualche anno sono diventato CTO.

Ci sono state difficoltà all’inizio?

La prima difficoltà è ambientarsi sul luogo di lavoro, soprattutto con gli strumenti. Ho iniziato a lavorare con Piattaforme che prima non conoscevo però grazie al team mi sono adattato in tempi brevi.

Inoltre avevo qualche difficoltà nella comunicazione con i clienti, perché sono più abituato a lavorare con i pc. Però poi col tempo e la pratica ho “trovato il coraggio” e superato quella fase.

Ora quali mansioni svolgi principalmente?

In una azienda di piccole dimensioni, il CTO deve occuparsi di tutto il reparto tecnico. Infatti principalmente ora mi occupo di: sviluppo software, gestione server, gestione clienti lato tecnico, bug fixing, web design, gestione sistemi informatici.

Sono tante attività, come fai ad organizzare la giornata lavorativa?

All’interno dell’azienda usiamo un software gestionale che ci permette di organizzare i task in maniera efficiente. A livello personale ogni giorno mi pongo degli obiettivi e cerco di raggiungerne il più possibile.

Quali strumenti utilizzi principalmente nel tuo lavoro?

Ovviamente il mio pc, per la gestione dei file all’interno dei server uso FileZilla e Putty. Pertanto l’uso di questi software è fondamentale. Inoltre conosco praticamente tutti i CMS più usati (WordPress, Magento, Prestashop, NopCommerce ecc…) ed i Framework per la programmazione tipo Visual Studio, Aptana Studio e Eclipse.

Quindi che consigli ti senti di dare a chi vuole intraprendere la tua strada?

Il mio percorso di studio lo rifarei perciò lo consiglio a chi vuole entrare nel settore anche perché c’è tantissima domanda di lavoro e poca offerta. Inoltre essendo un mondo in continua evoluzione il mio consiglio è quello di tenersi costantemente aggiornati sulle nuove tecnologie. Ad esempio leggendo riviste di settore online, forum ed altri ambienti di discussione.

I tuoi piani per il futuro?

Crescere professionalmente, imparando nuovi linguaggi e nuove tecnologie. Anche per la mia azienda (nella quale mi auguro di rimanere il più a lungo possibile considerate le responsabilità che ho)  sarà fondamentale rimanere aggiornata per poter crescere. Ora il settore tecnologico è ciò che più determina, a mio avviso, lo sviluppo strutturale di una impresa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...