#Convegnofemminicidio: il dossier

Alla fine di marzo la Redazione Web ha partecipato al Convegno Femminicidio che si è svolto a Palazzo Hercolani. Durante questo convegno abbiamo avuto il piacere di ascoltare sia Rashida Manjoo e Karen Boyle, ma anche tanti ospiti italiani tra i quali Marinella Belluati, Mirella Agliastro, Fabio Piacenti, Stefano Ciccone e tanti altri ancora.

Nelle scorse settimane sono stati pubblicati gli articoli riassuntivi di ogni incontro. Li abbiamo raccolti tutti in un unico Dossier. 

 

Una donna viene uccisa ogni due giorni per mano maschile: #convegnofemminicidio

A cura di Valentina Giardini

Giovedì 22 marzo si è svolto a Palazzo Hercolani il Convegno internazionale Rappresentazioni sociali della violenza di genere: il femminicidio, un’intera giornata di incontri multidisciplinari promossa dal Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna.

Un evento che ha riunito esperti da diversi settori professionali e Paesi con al centro un argomento di grande attualità: il femminicidio… continua a leggere.

 

 

 

#convegnofemminicidio: Politiche di intervento per il contrasto alla violenza di genere

A cura di Claudia Carone

La tavola rotonda intitolata “Politiche d’intervento per il contrasto alla violenza di genere”, svoltasi in Aula Poeti, ha visto come protagoniste Francesca Puglisi (Senatrice e Presidente “Commissione parlamentare d’inchiesta sul femminicidio e la violenza di genere” XVII legislatura), Roberta Mori (Presidente Commissione “Parità e diritti delle persone” Regione Emilia-Romagna) e Monica Cerutti (Assessora Pari Opportunità Regione Piemonte). I loro interventi sono stati coordinati da Donatella Campus,docente del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna.

Ad avviare il dibattito è stata la Senatrice Puglisi, la quale ha presentato principalmente l’operato svolto durante la XVII legislatura, con focus sull’istituzione della Commissione d’Inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere, da lei presieduta… continua a leggere.

 

#convegnofemminicidio: violenza di genere e amministrazione giudiziaria

A cura di Maicol Calzolari

All’interno del discorso sul tema del femminicidio assume un’importanza significativa l’analisi degli aspetti giuridici e giudiziari. Essi giocano un ruolo essenziale nell’ostacolare o nel favorire i cambiamenti nei processi di legittimazione, nello stabilire i confini tra ciò che è istituzionalmente pensabile e accettabile e ciò che non lo è. Dato che stiamo parlando di un fenomeno che presenta delle caratteristiche non ancora ben delineate, è necessario comprendere quali siano le stratificazioni culturali che stanno intorno alla violenza di genere e chiedersi che peso possa assumere il discorso giudiziario nell’arena pubblica. A questi e ad ulteriori interrogativi hanno cercato di rispondere Mirella Agliastro, Fabio Bartolomeo e Barbara Spinelli in una tavola rotonda coordinata da Alessandra Dino del Dipartimento Culture e Società dell’Università di Palermo… continua a leggere.

 

#convegnofemminicidio: 70% des femmes dans le monde sont victimes de violences au cours de leurs vies. La conférence avec Rashida Manjoo et Karen Boyle

A cura di Charlie Minam-Borier

Jeudi 22 mars se déroula un Colloque portant sur le thème “Les représentations sociales de la violence des genres : le féminicide” (meurtre d’une femme en raison de sa condition féminine). De nombreux chercheurs à travers le monde s’exprimaient ensemble tout au long de la journée, pour présenter ce sujet aux étudiants, et partager leurs idées.

Rashida Manjoo, tout droit venue du département de droit public de l’université du Cap, nous parle des théories de la relation intersectionnelle des genres et de la violence… continua a leggere.

 

 

 

#convegnofemminicidio: gli indicatori di ricerca e i mass media

A cura di Enrico De Mujà

La sessione dedicata agli indicatori di ricerca, nell’ambito del convegno sulle Rappresentazioni sociali della violenza di genere, si è svolta seguendo due direttrici: in primo luogo si sono delineate le fonti da cui vengono estrapolati i dati e la metodologia di ricerca applicata nei diversi studi, analizzando le criticità scaturite da un’attività di organizzazione dei casi non proprio omogenea sul territorio italiano; successivamente si è passati a una rassegna dei modi con cui le donne e il femminicidio sono rappresentati nei mass media – prevalentemente televisione e stampa (offline e online) – da cui è emerso un certo grado di confusione: come vengono trattati singolarmente i casi di femminicidio dai mass media italiani? Quali sono gli effetti che i prodotti mediali possono avere sul lettore/consumatore d’informazione, quando si tratta di violenza di genere? continua a leggere.

 

#ConvegnoFemminicidio: Violenza di genere, diritti e piani d’azione

A cura di Diego Álvarez e José María Nácher

“Violenza di genere, diritti e piani d’azione” è stato il titolo del panel coordinato da Stefano Cristante del Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’Uomo dell’Università del Salente durante il convegno che si è svolto lo scorso 22 marzo presso l’Aula Poeti di Palazzo Hercolani, dedicato alle diverse rappresentazioni sociali della violenza di genere.

Il primo intervento è stato quello di Marco Balboni del Dipartimento di Science Politiche e Sociali dell’Università di Bologna, che ha inquadrato il fenomeno dei femminicidi in chiave giuridica, sia in una prospettiva nazionale che internazionale….continua a leggere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...