Luglio in città? Le 10 mostre da non perdere

Visitare mostre, musei, esposizioni fotografiche, oggi ha acquistato un valore in più: la condivisione. Attraverso social, forum, blog, le nostre esperienze vengono condivise sul web, correlate a commenti, con l’obiettivo di far conoscere agli altri quello che abbiamo appena visto o scoperto. Proprio così la condivisione di un quadro, di una fotografia o di una scultura, può portare a conoscenza dell’evento milioni di persone, attraverso proprio un semplice click.

Luglio si presenta come un mese tragico sia per studenti fuori sede che per lo studio sopportano il caldo afoso della città, sia per tutti i lavoratori che per impegni lavorativi sono costretti a passare queste giornate lontano da ombrelloni, sdraio e acque cristalline. Data la mia esperienza qui a Bologna, ho pensato di proporre un elenco delle dieci mostre più interessanti che si terranno nel mese di Luglio, poste come una valida alternativa al tanto agognato mare. Le mostre si tengono in alcune delle città più importanti di Italia e pertanto facilmente raggiungibili.

Van Gogh Alive Experience – Bologna

Si tratta di una grandissima mostra multimediale che ripercorre la vita del grande pittore olandese, mettendo in risalto il suo stile all’avanguardia. Le opere proposte percorrono la carriera dell’artista dal 1880 al 1890, proponendo una rappresentazione delle emozioni provate nei luoghi in cui ha vissuto, come Parigi e Sant-Rémy. Attraverso un uso ferrato della tecnologia, la mostra crea, attraverso la riproduzione di immagini così suggestive e nitide, un ambiente ricco di emozioni e suggestioni.

Omaggio alla femminilità dalla Belle époque da Toulouse-Lautrec a Ehrenberger – Bologna

La straordinaria effervescenza della Belle époque rivive in questa mostra come simbolo della crescita e dell’innovazione del pensiero europeo. L’oggetto della rappresenta parte e si delinea a partire dalla figura della donna, sensuale, emancipata, persuasiva, icona di stile. La femminilità rappresentata è al limite del reale, tratto tipico del periodo a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento. L’esposizione parte dal contesto parigino del Moulin Rouge, per poi proseguire con le rappresentazioni presenti in Germania, Austria, Belgio e Stati Uniti.

Caravaggio Experience – Torino

La mostra propone una rappresentazione della vita di Caravaggio in chiave moderna: multi-proiezioni e musiche suggestive catturano lo sguardo del visitatore trasportandolo in un viaggio indietro nel tempo. La visita si compone della visione di 58 opere che ripercorrono lo stile seicentesco e le emozioni vissute dal pittore nel corso della sua vita. La riproduzione delle opere su grande schermo propone un’immersione di tipo sensoriale, una nuova espressione dell’arte passata che riesce ad emerge anche con uno sguardo proiettato al futuro.

In ordine sparso, Helidon Xhixha – Firenze

Attraverso sofisticate installazioni e sculture, la mostre intende raccontare l’essenza simultanea dei concetti di caos e di ordine. La caratteristica che cattura l’attenzione del visitatore è la manipolazione dell’acciaio, talento indiscusso di Helidon Xhixha: la sua capacità di costruzione di oggetti astratti ed imponenti conduce ad un viaggio tra il materiale e l’immateriale, la luce e il metallo, il concreto e l’etereo.

Vivian Maier. Una fotografa ritrovata. – Genova

La mostra ripercorre la vita della grande fotografa, così misteriosa e allo stesso tempo affascinante. Si compone di 120 scatti in bianco e nero, alcune fotografie a colori ed una serie di filmati che raccontano l’approccio dell’artista con i soggetti immortalati. L’arco temporale coperto è quello che comprende gli anni quaranta e i cinquanta, anni durante i quali Vivian Maier scatta innumerevoli ed ammalianti fotografie, ma allo stesso tempo è ancora sconosciuta tra gli artisti della sua epoca.

Elliot Erwitt – Genova

La mostre ci propone una versione inedita dell’artista, quella a colori. L’ironia e il surreale, aspetti colti anche negli scatti in bianco e nero in precedenza, convivono simultaneamente anche nelle scene più drammatiche. Si tratta di 135 scatti, selezionate personalmente da Erwitt, racchiusi in questo percorso intitolato Kolors. Drammaticità e ironia vivono nelle fotografie dell’artista, facendo di quest’ultimo il fotografo della commedia umana.

 

Dicò combustioni – Roma

L’esposizione propone 40 opere di Dicò, personaggio particolarmente all’avanguardia nel panorama sia italiano che internazionale. Impersonificazione della corrente Neo-Pop, l’artista propone personaggi famosi ideati e presentati come  icone del tempo, trasformando la popolarità di questi ultimi sotto un’altra luce.

Icone di Hollywood. Fotografie della fondazione John Kobaln – Roma

L’esposizione presenta un’interessante raccolta di fotografie delle grandi celebrità dell’epoca classica hollywoodiana, secondo una sequenza scandita per decadi. Delineando il periodo che intercorre gli anni venti e gli anni sessanta, la mostra presenta le star di ciascuna decade, valorizzando al tempo stesso gli autori degli scatti, spesso dimenticati o poco noti al pubblico.

 

Botero – Roma

L’atmosfera dell’America Latina, la sua vegetazione, i colori che la contraddistinguono, sono presenti in toto nelle opere di un grande artista come Fernando Botero. La mostra propone una serie di dipinti dell’artista, circa cinquanta, al fine di raccontare la vita del grande maestro e il suo stile inconfondibile. L’aspetto goffo dei personaggi ritratti si intreccia con la dimensione onirica e fiabesca, dimensione che conduce il visitatore ad un pensiero nostalgico in riferimento ad un passato che ormai non esiste più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...