Un mare di opportunità

Nell’ambito del laboratorio “Web Reputation e Privacy” il nostro gruppo ha realizzato la video- pillola “Un mare di opportunità” con l’obiettivo di rendere l’utente che naviga in Rete consapevole dei rischi in cui può incorrere durante il suo “viaggio”. Infatti, considerato che la Rete risulta essere per le aziende un mezzo per costruire la propria reputazione, diventa fondamentale cogliere i rischi, ma anche le opportunità che derivano dai servizi mediante cui gli utenti hanno la possibilità di lasciare traccia della propria esperienza attraverso valutazioni sui diversi siti di rating (siti che consentono di assegnare un giudizio e un punteggio ai servizi di cui si è usufruito, quali alberghi, ristoranti, servizi di trasporto…).

Non sempre, però, queste valutazioni sono “fedeli”. Le aziende, infatti, possono ricorrere a metodi illeciti per accrescere la propria reputazione, ma non solo, anche gli utenti possono rilasciare falsi giudizi che pregiudicano l’immagine dell’azienda stessa. Contro le false recensioni i giudici applicano, a volte con qualche difficoltà, i principi della diffamazione, e cioè del reato con cui si lede la reputazione di un soggetto, sia esso una persona fisica o un operatore economico.

Ma la prima tutela consiste nella segnalazione che ogni utente può fare se pensa che ci sia qualche abuso del sistema, in primis ai siti stessi in cui compare la falsa recensione e, se necessario alle autorità pubbliche, tra cui la Polizia Postale, le associazioni di consumatori o l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Oltre alla diffamazione, questi sistemi possono anche rappresentare pratiche commerciali scorrette.

Nonostante la complessità del fenomeno riteniamo che i navigatori della Rete non debbano limitarsi nell’utilizzo dei servizi offerti online; solo con l’aumento di utenti attivi e informati, infatti, è possibile ridurre il numero di truffe per migliorare l’esperienza collettiva. Tutto ciò diviene un obiettivo fondamentale, poiché solo così questo scambio digitale di fiducia potrà portare a “un mare di opportunità”.

Credits:

Scritto, prodotto e diretto da:
Jennifer Sartori, Carolina Martin, Paola Rappa, Rossella Sarcina, Elisabetta Strumbo, Mingyue Huang

Musica: Carefree di Kevin MacLeod (CC BY 3.0) – Incompetech.com

Realizzato per il Laboratorio Web Reputation e Privacy – Compass – Unibo
Laurea magistrale in Comunicazione pubblica e d’impresa
In collaborazione con Worth Knowing (worthknowing.org) e CREATe, the Centre for Copyright and New Business Models in the Creative Economy, University of Glasgow (create.ac.uk).

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...