Content Marketing: trend 2017 e prospettive future

Cos’è il content marketing ? Come hanno contribuito le nuove tecnologie alla condivisione di contenuti di valore? Quali sono le prospettive future?

Molti abusano di questo termine o hanno una visione stereotipata e statica del significato di Content Marketing. In questo post tenterò di darvi un quadro d’insieme ma soprattutto di proiettare il vostro sguardo verso le opportunità che ci offre il mondo della tecnologia, in continuo mutamento.
Non abbiate paura delle innovazioni, provate a conoscerle e ad utilizzarle a vostro vantaggio.

Proviamo ad analizzare le parole che lo compongono “Content”, si tratta semplicemente del contenuto. “Fare marketing” significa focalizzare l’attenzione sul mercato in cui s’intende operare, analizzare nel dettaglio le sue caratteristiche e capire quali sono i bisogni dei consumatori che lo compongono. Quindi non si parte più dall’ideazione di un prodotto ma dalla domanda. Sono proprio loro, le “persone”, coloro su cui dobbiamo concentrarci, sanno di cosa hanno bisogno e devono essere ascoltate.

In sintesi il Content Marketing consiste in un insieme di processi e strategie di marketing, volte a creare e distribuire “contenuti di valore” per i consumatori e sufficientemente competitivi da superare i propri concorrenti.

In precedenza ho parlato di “persone” perché usando sempre i termini ‘target’ o ‘pubblici di riferimento’ rischiamo di creare una barriera tra noi e loro come se fossero concetti astratti. Non dimentichiamoci che stiamo parlando di esseri umani che hanno bisogni, interessi e caratteristiche specifici.

La domanda che dobbiamo porci ora è “Quali saranno i Trend dominanti del Content Marketing nel 2017?

trend e prospettive 2017

New device e smartphone

Basta dare un’occhiata alle nostre abitudini quotidiane; su quale dispositivo di prima mattina controlliamo le email o leggiamo le ultime news? Non abbiamo tempo per accendere il computer quindi il dispositivo più veloce e a portata di mano è il nostro smartphone. È diventato uno strumento indispensabile sul lavoro e per la gestione della nostra vita. Può essere collegato ai device della nostra casa, sempre più intelligenti, come l’allarme o il riscaldamento. Diventa la sveglia, l’agenda, il block notes, il biglietto aereo o del treno.
La sfida per il 2017, in questo caso, sarà cercare di sfruttare al meglio il rapporto tra l’utente e il dispositivo mobile. Attraverso un’attenta lettura dei dati raccolti e la creazione di contenuti in grado di rispondere alle necessità di ogni singolo user.

pokemon go

La realtà aumentata

Chi non conosce Pokémon Go? Nel 2016 sono stati pochi coloro che non hanno ceduto alla tentazione di giocarci almeno una volta, è stato infatti l’anno della “realtà aumentata”.
Anche Mark Zuckerberg si è divertito molto a giocare con questa app, tanto da predire un futuro in cui grazie agli smartphone la realtà aumentata diventerà parte integrante delle nostre vite. Facebook, lo ricordiamo, ha già acquistato Oculus VR, azienda produttrice del Visore per la Realtà Virtuale Oculus Rift, ovvero il principale avversario sul mercato dell’altro Top di Gamma del settore HTC Vive. Ognuno “potrà condividere le proprie esperienze così come le ha vissute in prima persona”.
Snapchat non è rimasta seduta ad osservare, ha percepito l’onda del cambiamento ed ha lanciato i suoi occhiali Spectacle.
Nel 2017 continuerà l’esplorazione di questo territorio che raggiungerà le massime potenzialità nei prossimi anni. Le tecnologie riusciranno a soddisfare gli utenti sempre più alla ricerca di contenuti visuali ed esperienze immersive?

realtà aumentata

Il Live e le Stories

Fino a poco tempo fa il termine “live” veniva associato solo a concerti, eventi sportivi e dirette televisive ora chiunque può andare in diretta, gli ingredienti necessari sono uno smartphone e un’app come Periscope, Instagram o Facebook. Possiamo semplicemente mostrare un istante della nostra vita quotidiana o fare la cronaca di un evento a cui si sta partecipando.
Siamo passati da condividi il tuo “stato” su Facebook a condividi la tua “realtà”, come la vedono i tuoi occhi e nel momento in cui la stai vivendo. Anche questo trend non sembra destinato ad esaurirsi, di conseguenza i contenuti dovranno essere sempre più curati pur rimanendo live. Naturalmente le aziende e il marketing cercheranno di sfruttare sempre di più questa dipendenza dai Social Media, evolvendosi ed adattando le proprie strategie ad uno scenario in continua mutazione.
In passato le piattaforme come Facebook, Instagram o Pinterest venivano utilizzate per diffondere contenuti ed aumentare l’awareness di un brand, raggiungendo un pubblico sempre più vasto. Oggi i Social mutano molto velocemente, trasformandosi in veri e propri mercati in cui il prodotto esposto in vetrina può anche essere venduto.
Il focus di queste piattaforme ibride si muove in direzione dell’e-commerce.

La sfida consiste nell’arrivare sempre per primi, quindi trovare più rapidamente dei competitors nuovi mezzi per comunicare con il proprio pubblico.

Le intelligenze artificiali

Le intelligenze artificiali oggi possono elaborare concetti quasi paragonabili a quelli prodotti dalla mente umana, questo potere può generare timore negli esseri umani. Non dobbiamo avere paura dell’innovazione, anzi dobbiamo imparare a sfruttare le tecnologie e ad accogliere il cambiamento.
Proviamo ad immaginare cosa saranno in grado di fare in futuro. Nei prossimi mesi o anni magari lavoreranno per l’uomo supportandolo ad esempio nello sviluppo di contenuti SEO e nella loro condivisione.

wall-e

Siate degli early adopter (“utente precoce”, a volte indicato come trendsetter), arrivate prima degli altri, tenetevi aggiornati, approfittate prima degli altri di nuove piattaforme o strumenti di condivisione.

Alessia Pignatti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...