Newsjacking: fare branding cavalcando le notizie

Come descritto dal Content Marketing Institute, il newsjacking consiste nell’amplificare e capitalizzare la popolarità di una notizia per aumentare la notorietà di un brand. Si tratta quindi di un processo di real time marketing attraverso il quale si inserisce il proprio brand all’interno del flusso delle notizie quotidiane, creando qualcosa che catturi l’attenzione degli utenti.

Facciamo un esempio. Molti ricorderanno l’infelice dichiarazione di Guido Barilla in occasione di un’intervista alla trasmissione radiofonica La Zanzara di Radio 24. Il patron di Barilla sostenne che non avrebbe mai prodotto uno spot con una famiglia gay perché, per la sua azienda, la famiglia è quella “tradizionale”. La dichiarazione fece subito il giro del web, diventando uno dei principali argomenti discussi nei giorni seguenti.

Ma i competitors erano in agguato. Althea, azienda alimentare di Parma, colse così a suo vantaggio questo momento con una campagna social d’impatto che entrava a gamba tesa sulle conversazioni web. Sull’immagine di due uomini che si baciano, appariva lo slogan: “Dove c’è Althea, c’è famiglia”.

Campagna social Althea

Campagna social Althea

Esistono due modi per fare newsjacking efficacemente, si può programmare o improvvisare.

  • Programmare vuol dire pianificare in anticipo gli eventi rilevanti da sfruttare a vantaggio del proprio brand, ma come fare a trovarli? Uno strumento molto utile è Plan the Moment di Twitter che offre un calendario di tutti gli eventi caldi relativi a tv, sport, cultura e affari.
  • Improvvisare comporta invece monitorare costantemente media, blog influenti, Twitter e giornali locali. Un’utile risorsa può essere Google Trends, strumento offerto gratuitamente da Google che permette di monitorare le parole più cercate nelle ultime 24 ore sul motore di ricerca.

Qualunque sia la strategia adottata, l’elemento chiave per essere efficaci è la tempestività con cui si intercettano e si cavalcano gli argomenti all’ordine del giorno; per inserirsi al meglio in un discorso sul web è necessario saper scegliere il momento giusto, quello in cui l’attenzione degli utenti sull’argomento sta crescendo.

La giusta ironia e la necessaria coerenza fra la notizia che si intende cavalcare ed i valori del proprio brand sono gli ulteriori ingredienti per essere memorabili con il newsjacking.

Alessio Bartoli

Un pensiero su “Newsjacking: fare branding cavalcando le notizie

  1. Pingback: Newsjacking: Sammontana e il lancio di “Non mordere” | CompassUnibo Blog

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...