Snapchat: il social dei più giovani approda nella moda

Snapchat è il social del momento, ben 200 milioni di iscritti, di cui la metà attiva ogni giorno. L’ultima frontiera degli esperti internauti, sempre al passo con i tempi, alla ricerca di piattaforme che soddisfino i loro bisogni di velocità, immediatezza e divertimento. Snapchat offre video velocissimi e immagini fulminee ed effimere, destinate ad autodistruggersi.

Dove poteva approdare una piattaforma così innovativa e incentrata sul visual se non nel mondo della moda? Brand, top-model, makeup artist e stilisti sembrano non poterne farne a meno. I messaggi che si autodistruggono spopolano ormai tra le star della moda, i loro fan e fashion blogger. I dettagli della vita quotidiana di una stella della moda sono inevitabilmente interessanti e imperdibili per i fan.

Ma come viene utilizzato? Principalmente offrendo anteprime delle collezioni e regalando immagini di backstage. Prima dei social, questi momenti, come i retroscena delle sfilate e le anteprime delle collezioni, erano destinati solo ad un pubblico selezionato, un lusso per pochi eletti. Oggi tutto cambia. I brand condividono le anteprime delle nuove collezioni con i follower, aumentando il loro coinvolgimento e la loro “addiction”. Il mondo della moda diventa così accessibile a tutti, una vera svolta per gli appassionati. Da Dior, a Valentino, da Louis Vuitton a Calvin Klein, la moda è il settore più presente su Snapchat.

Modelle su snapchat

Modelle su snapchat

 Per modelle e fashion blogger, il social diventa una sorta di diario personale online all’insegna dell’autenticità e della creatività. Su Snapchat infatti, queste non mostrano soltanto il loro lato migliore come avviene sui loro blog o su Instagram, mostrano piuttosto il loro lato più vero, quello della quotidianità fra naturalezza e divertimento.

Tra le strategie più vincenti delle maison di moda invece, troviamo quella di Calvin Klein che, per il ventesimo anniversario di CK One, ha affidato l’account aziendale in mano ai suoi due testimonial, Justin Bieber e Kendall Jenner, con il compito di postare i propri selfie e far innamorare le migliaia di fan.

Per quanto riguarda i settori diversi dalla moda, sono poche le aziende, in particolare fra quelle italiane, che hanno capito l’importanza di integrare Snapchat nella propria strategia di comunicazione. Il fenomeno è maggiormente diffuso all’estero, dove tra i settori più attivi, oltre a quello della moda, troviamo quello dell’automotive.

Alessio Bartoli

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...