#ijf16: l’importanza di partecipare ad un festival dedicato al giornalismo

Dal 6 al 10 aprile, si è tenuta a Perugia la X edizione del Festival Internazionale del Giornalismo. Una delegazione di studenti della Redazione Web ha partecipato ad alcuni incontri. Valeria e Maria Grazia ci raccontano come è andata.

Come inviate della nostra redazione web abbiamo riflettuto sul fatto che un evento di questa portata interessi indubbiamente i professionisti del settore, ma potrebbe avere valore anche per i non addetti ai lavori. Ci riferiamo allo studente o al professionista di un altro settore ma anche all’operaio o al disoccupato che può cogliere questa possibilità grazie all’accessibilità gratuita a ogni incontro del festival.
Elemento, questo, da non sottovalutare considerato lo scopo del festival che approfondisce il tema dell’informazione a 360°. Il pubblico che decide di prendere parte agli incontri sui temi trattati ha la possibilità non solo di ascoltare e informarsi, ma anche di partecipare in maniera attiva, ponendo ad esempio quesiti ai vari speakers e creando dibattito, così da divenire un cittadino più consapevole.

I contenuti spaziano dalla comunicazione giornalistica e d’impresa ed i suoi strumenti, agli eventi quotidiani e di portata storica sia a livello nazionale che mondiale. È così che assistiamo a un faccia a faccia tra il giornalista Andrea Vianello e il responsabile della comunicazione esterna Eni, Marco Bardazzi che, partendo dal caso Eni vs Report, hanno riflettuto sull’importanza di distinguere la comunicazione giornalistica da quella aziendale, anche se quest’ultima si serve degli strumenti della prima, dati i rapidi cambiamenti di scenario.

Veniamo poi a conoscenza delle differenze tra Italia e Stati Uniti inerenti le modalità di trasmissione sui media durante le campagne elettorali. Ne hanno parlato Alessandra Sardoni (La7), Lorenzo Pregliasco (You Trend) e Luca Sofri (Il post), facendo riferimento anche alle attuali elezioni negli Stati Uniti.

Di tutt’altro contenuto è stato l’intervento di Franca Leosini, giornalista televisiva, conduttrice di Storie maledette, che vanta numerosi successi nell’estrapolare confessioni ai protagonisti della cronaca nera italiana.
Grazie a questa sua capacità ha interamente ricostruito il caso Pasolini e, per la sua volontà di non buttarsi su una storia come un avvoltoio, così dice di se stessa, intrattiene una corrispondenza con gli assassini che intervista anche dopo aver raggiunto il suo scopo. Dalle storie italiane passiamo a quelle di interesse globale.
Karim Franceschi, italiano di origini marocchine, racconta la sua esperienza come combattente dello YPG (gruppo di autodifesa formato principalmente da donne e uomini del popolo curdo), in difesa di Kobane, contro l’avanzata dell’Isis. Una storia di coraggio che ci permette di attingere informazioni e guardare ai fatti da un’altra prospettiva.

Inevitabile quindi riflettere sulla rilevanza di questi e altri contenuti dibattuti per raggiungere, anche solo in parte, la consapevolezza delle dinamiche che caratterizzano il mondo in cui viviamo.

Come disse Primo Levi, se comprendere è impossibile, conoscere è necessario.
Nei prossimi giorni sul blog vi racconteremo come sono andati gli incontri che abbiamo seguito.

 

Maria Grazia Sanna

Valeria B. Covella

2 pensieri su “#ijf16: l’importanza di partecipare ad un festival dedicato al giornalismo

  1. Pingback: #ijf16: dal giornalismo obiettivo al gonzo journalism | CompassUnibo Blog

  2. Pingback: #ijf16 – Cosa abbiamo imparato al Festival Internazionale del Giornalismo | CompassUnibo Blog

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...