#borntoCSR: i nativi CSR si presentano a Bologna

Il network di studenti legati dalla passione per la sostenibilità e l’innovazione sociale ha fatto tappa per la prima volta a Bologna per presentarsi agli universitari. L’incontro si è svolto mercoledì 13 aprile ed è stato coordinato da Vincenzo Baccari, già membro del gruppo e studente della laurea magistrale Compass, che insieme a Rossella Sobrero, fondatrice del network, ha presentato la realtà dei CSRnatives. 

 

incontro csrnatives a Bologna

incontro csrnatives a Bologna

La rete è nata un anno fa a Milano per supportare e dar spazio ai giovani studenti con la passione per i temi legati alla Corporate Social Responsibility (CSR). Ma cosa vuol dire essere CSRnative? Essere nativi CSR significa innanzitutto avere un’idea di impresa responsabile che tenga conto del suo impatto sulla società e sull’ambiente, vuol dire dare importanza ai temi della sostenibilità e dell’innovazione sociale, con l’obiettivo di contribuire ad espandere queste idee e valori soprattutto alle giovani generazioni.

In un solo anno di vita i CSRnatives hanno già fatto molto. E’ stato realizzato un e-book ,“Sostenibilità peer to peer”, scaricabile gratuitamente dal sito, rivolto proprio a quei giovani che vogliono approcciare con questo mondo. Nel libro vengono affrontati vari aspetti e temi legati alla CSR, definite delle parole chiave, realizzate interviste a CSR manager e fornite idee sulle skills che i CSR manager dovrebbero avere.
È stato realizzato un breve video da diffondere sul web per coinvolgere altri studenti ed invitarli ad entrare in contatto con questa realtà:

I CSRnatives si incontrano ogni mese per progettare nuove attività e confrontarsi sui temi più caldi. Vincenzo ci racconta così la sua esperienza: “Sono iscritto da qualche mese al network e sin dai primi incontri ho notato un forte senso di inclusività e apertura. Ho trovato in questo gruppo la possibilità di confrontarmi in modo costruttivo su temi di cui nutro forte interesse. Inoltre il network è sostenuto da quattro grandi imprese (Leroy Merlin, Unipol, Vodafone e Etica Sgr), questo permette di poter conoscere professionisti del campo. Soprattutto per noi studenti di comunicazione può essere un’ importante opportunità. Grazie al network ho avuto anche la possibilità di partecipare come relatore al convegno di apertura de Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale, che si è svolto a Bologna lo scorso 12-13 aprile, e di maturare quindi una bellissima esperienza”.

Fiducia nei giovani e tanta voglia di crescere per il network che vanta già oltre 100 iscritti, e ha in programma tanti progetti per il futuro come la realizzazione di un secondo e-book e l’organizzazione del primo evento CSRnatives, fissato a Milano il 21 giugno 2016.

Per conoscere ancora meglio il network, visita il sito www.csrnatives.net e guarda la presentazione in PDF CSRnatives a Bologna presentazione .
I CSRnative sono anche sui social Twitter e Facebook. Unisciti alla community e partecipa!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...