Il giornalista on-line

Durante un mio viaggio ad Hong Kong ho potuto osservare da vicino come lavora un giornalista on-line oggigiorno. Ho constatato stranamente che l’obiettivo principale è la velocità indipendentemente dalla qualità.

Ho avuto questa opportunità seguendo Patricia, la mia ragazza, che lavora come giornalista on-line presso Newsdesk, una sorta di agenzia, il centro dove tutte le informazioni attuali entrano e vengono analizzate prima di decidere se possono interessare i lettori. Successivamente gli articoli che si decide di scrivere, si pubblicano o in versione cartacea o online. In alcuni casi lo si fa in entrambi i modi.

Redazione online di Newsdesk, del quotidiano 20minuten a Zurigo

Redazione online di Newsdesk, del quotidiano 20minuten a Zurigo

Una delle fonti più importanti per il Newsdesk è l’agenzia di stampa nazionale Svizzera (ATS) che fornisce le informazioni nazionali e internazionali più importanti (la ATS è come l’ANSA in Italia). Il giornale ha un contratto con l’agenzia che le permette di ricevere le loro informazioni.

L’agenzia diffonde informazioni, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, riguardo politica, economia, società e cultura in tre lingue (tedesco, francese e italiano).

Un altro strumento importante per dare ai lettori le informazione attuali in modo veloce è il web scouting. Ossia questa l’impegno dei giornalisti ad analizzare il web filtrando informazioni, fatti e notizie che accadono nel mondo e che possono essere interessanti per i lettori. Giornali o portali online di informazioni seguono altri portali online o pagine web di giornali per controllare che gli articoli siano attuali e che altri giornali abbiano già pubblicato altre storie che possano essere interessanti.

Il motivo per cui è così importante che le notizie siano attuali è dovuto ad una forte competizione tra giornali e portali news. Questa competizione è collegata all’’opzione di tante App, ai dispositivi di tipo mobile, quali smartphone e tablet. Attualmente con la notifica push il messaggio perviene al destinatario senza che questo debba effettuare un’operazione di scaricamento.

Ogni redazione online vuole essere la più veloce in modo che i lettori leggano i loro articoli prima e in maniera esclusiva. Quindi uno dei principi di questo lavoro è essere sempre attenti a cosa succede e stare al passo della tecnologia.

Dario Schellenberg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...