Il lato oscuro degli open data: applicazioni e implicazioni

Il laboratorio Open Data, Comunicazione e Sanità è giunto al suo terzo seminario aperto al pubblico.
Dopo aver affrontato le tematiche di Open Science con Angela Simone, e di Democrazia Partecipativa con Rodolfo Lewanski, è il turno di Dario Bottazzi, dottore in Ingegneria Informatica dell’Università di Bologna ed esperto nel settore del trasferimento tecnologico, che da anni collabora con la P.A. al fine di facilitare i processi di innovazione tecnologica.

In vista del prossimo incontro abbiamo contattato il Dario Bottazzi sottoponendogli una breve intervista per avere una piccola anticipazione sui temi che verranno trattati.

Di cosa ci parlerà durante l’incontro?
Durante l’incontro vorrei partire da un inquadramento storico del tema, per poi discutere il legame degli open data con le politiche di partecipazione. Infine vorrei presentare il processo di pubblicazione dei dati per evidenziare i vincoli, gli interlocutori ed i diversi passi che devono essere considerati da una PA per potere pubblicare i dati.

Quali sono le opportunità che possono dare gli Open Data sanità?
Gli open data in sanità potranno: migliorare le scelte dei cittadini in tema di salute, permettere alle istituzioni di interagire al meglio con le associazioni, permettere alla sanità di spiegare alcune scelte complesse e a volte impopolari.

Quali saranno i punti cardine della sua esposizione durante l’incontro?
Gli open data sono una importante opportunità sia per i cittadini, sia per la P.A. Diversi sono gli elementi di complessità sollevati dal tema ma i benefici sono tali da rendere necessario l’impegno di tutti.

Il Seminario è aperto a tutti gli studenti e al pubblico interessato.
L’appuntamento è per venerdì 6 Marzo alle ore 11.00, presso l’Aula A del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali in Via dei Bersaglieri 6.
L’ingresso è gratuito.

Per seguire il seminario a distanza consigliamo di seguire il live twitting di @compassunibo e l’hashtag #opendata

Per maggiori informazioni inviare una mail a info.compass@unibo.it

Cecilia Arrigo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...