Laboratori: nuovi percorsi in partenza

Giovedì 30 ottobre presso l’aula B di Via Azzo Gardino, gli studenti del secondo anno della laurea magistrale Scienze della Comunicazione Pubblica e Sociale hanno avuto modo di assistere alla presentazione dei Laboratori di quest’anno e di conoscere i tutor che li seguiranno nei vari percorsi.

L’incontro è stato condotto dalla professoressa Pina Lalli, Coordinatore del corso di laurea magistrale, che dopo aver fornito alcune indicazioni pratiche sulle modalità di svolgimento dei Laboratori, ha sottolineato l’importanza di poter contare sulla collaborazione di enti pubblici e soggetti no profit interessati a sviluppare dei progetti insieme agli studenti.
Il metodo didattico che si intende sempre più consolidare è di tipo proattivo e punta molto sulla possibilità di lasciare che lo studente sviluppi liberamente competenze e capacità proprio attraverso l’esperienza diretta. In breve, learning by doing.

Anche quest’anno al Compass ci saranno due Laboratori convenzionali. Il primo è dedicato alla comunicazione del rischio e sarà condotto da Tiziano Trevisan, responsabile della comunicazione d’emergenza in Regione Valle d’Aosta.
L’altro Laboratorio convenzionale è quello di comunicazione politica ed è stato introdotto agli studenti direttamente dal Professor Roberto Grandi, che lo condurrà insieme ad Auguto Valeriani, ricercatore del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali.
A partire da gennaio 2015 gli studenti saranno coinvolti nella simulazione di una vera e propria campagna elettorale, utilizzando anche strumenti innovativi come i social media.

Parte invece oggi con la dottoressa Elena Scarpellini il Laboratorio di Web Storytelling, un percorso che si avvale della collaborazione di Volabo (Centro Servizi Volontariato Provincia di Bologna) che in aula era rappresentato da Paola Atzei.
Uno degli obiettivi che si perseguirà sarà costruire insieme ai volontari e alle associazioni storie che raccontino sul web le esperienze vissute nella pratica quotidiana.

“Storytelling” significa proprio raccontare storie, raccontare esperienze. Tra le varie attività in programma, gli studenti saranno impegnati nella raccolta di testimonianze da parte di operatori sociali attivi sul campo per costruire narrazioni significative sul web.

L’offerta di Laboratori non-convenzionali comprende anche un percorso dedicato all’Informazione sociale televisiva, coordinato da Claudia Capelli e realizzato in collaborazione con gli Onconauti, un’associazione che segue ex pazienti ammalati di tumore ed oggi guariti. Si inizierà a metà novembre e molta attenzione sarà dedicata al modo di rendere l’informazione scientifica accessibile e fruibile. Saranno realizzate interviste, approfondimenti e raccolte testimonianze di pazienti oncologici.
Lo strumento sul quale si lavorerà sarà la televisione, tradizionale e digitale. Esperienza resa possibile dagli Onconauti che mettono a disposizione la collaborazione con una tv digitale.

Grande attenzione quest’anno è poi dedicata al tema degli open data.  Insieme a Valentina Bazzarin, che con il suo assegno di ricerca collabora al team regionale del progetto Sanità in Movimento, sarà preso in esame il tema dei dati aperti in sanità. I partecipanti avranno modo di sperimentare anche l’uso di programmi e applicazioni per l’estrazione, la lettura e la visualizzazione dei dati.
Il primo incontro è in programma per il 20 novembre.

Ancora di open data si parlerà nel Laboratorio di Comunicazione ambientale e dati aperti, che la nostra laurea magistrale realizza in collaborazione con l’ARPA della Regione Emilia-Romagna. Guidati dall’ingegnere ambientale Francesca Lussu, i partecipanti sperimenteranno praticamente attività di comunicazione ambientale, costruzione di mappe dinamiche del territorio, capacità di analisi dei dati e di ricerca attraverso metodi come quello del focus group.

Il tema della sussidiarietà è invece oggetto del Laboratorio Labsus che avrà come tutor Fausto Scarnati e che vedrà gli studenti coinvolti nel monitoraggio di casi di sussidiarietà orizzontale sui media, dalla carta stampata ai social. Gli studenti realizzeranno delle vere e proprie inchieste ed i loro articoli saranno pubblicati sulla testata ufficiale Labsus.

Numerosi studenti saranno poi protagonisti di un percorso di approfondimento della comunicazione umanitaria che prenderà in esame dimensioni diverse: l’informazione, l’azione e il fundraising. Il tutor in questo caso sarà Chiar Gius, assegnista di ricerca del Dipartimento Scienze Politiche e Sociali, impegnata da tempo sul tema della comunicazione umanitaria e interculturale.

L’ambizioso obiettivo di aggregare tutte queste esperienze e renderle note anche al di fuori delle aule del corso di laurea magistrale spetta agli studenti che hanno scelto di far parte della Redazione Web. All’interno di questo Laboratorio, giunto alla terza edizione e coordinato dalla tutor Michela Zingone, gli studenti saranno impegnati in attività di blogging, scrittura per il web, social media management e video editing.
Come in una redazione vera e propria, ogni studente seguirà un ambito di lavoro preciso: dalla gestione dell’account Twitter del corso di studi alla produzione di contenuti multimediali per il canale Youtube. Tutti saranno autori del blog Compassunibo, spazio di approfondimento e confronto sui temi propri di questa laurea magistrale e del mondo della comunicazione che vi gira intorno. Un’esperienza laboratoriale che oltre ad essere una vera palestra di scrittura e riflessione critica, ambisce a rafforzare l’appartenenza al Compass e a valorizzare i lavori e le esperienze di tutti gli studenti, condividendoli con una community di lettori sempre più in aumento e interattiva e, perché no, cercando anche di promuovere piccoli eventi off line di incontro fra studenti e docenti.

Francesca Ferracini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...