Nuove lauree al Com.Pass: la seduta del 24 marzo

Lunedì 24 si è svolta la seconda seduta di laurea magistrale del mese di Marzo per gli studenti di Scienze della comunicazione pubblica e sociale. La commissione, presieduta dalla professoressa Pina Lalli, ha ascoltato l’esposizione delle tesi di laurea dei 19 studenti che hanno appena concluso il loro percorso universitario al Com.Pass.

Le tematiche affrontate nelle tesi sono state varie e molteplici, spesso derivate da esperienze lavorative personali dei candidati, come tirocini e collaborazioni con aziende o Enti: anche per questo motivo molti lavori avevano al loro centro il marketing e la comunicazione d’impresa, settori dove queste esperienze si sono maggiormente verificate.Ardiana Zenuni

Ugualmente approfondito è stato il mondo della comunicazione sociale e le sue connessioni col volontariato, così come i processi di semplificazione e digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, analizzati anche dal punto di vista giuridico e normativo, con particolare riguardo per le politiche smart volte a favorire percorsi partecipativi con i cittadini, sia in Italia che in Europa.

Potendo scegliere solo alcuni dei lavori presentati nella giornata di lunedì, ve ne accenniamo due in particolare, ricordandovi che a breve potrete leggere gli abstract di tutte le tesi sul sito del corso di laurea.

Elham Dooroodi, studentessa iraniana, ha parlato nella sua tesi discussa con la professoressa Lalli delle difficoltà, soprattutto di carattere linguistico, spesso incontrate dai suoi connazionali trasferitisi a Bologna nel relazionarsi con enti pubblici e uffici. Per far fronte a questo problema, Elham ha creato una pagina Facebook, Persia A Bologna, in lingua persiana e italiana, con lo scopo di favorire processi di auto aiuto fra queste persone.

Francesco Moledda ha invece parlato della sua esperienza come membro dello staff di Crino, un centro di ascolto e consulenza per le imprese nato all’interno del nostro corso di laurea. La mission di questo centro è quella di affiancare gli imprenditori tramite due modalità d’intervento: l’ascolto, per incentivare il confronto e capire le esigenze particolari del cliente, e i successivi servizi specialistici offerti anche tramite l’aiuto di professionisti esterni.

Concludendo, facciamo i complimenti a tutti i neolaureati, augurandogli un rapido e proficuo inserimento nel mondo del lavoro, dove potranno essere d’aiuto alla società grazie alle conoscenze apprese nel nostro corso di laurea.

Jacopo Fiaschi e Ardiana Zenuni, studenti Com.Pass

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...