Laurea e Videogames? Chi gioca vince!

Forse non tutti sanno che via Azzo Gardino, si trova l’Archivio Videoludico più importante in Italia. Avete capito bene, una sala di consultazione di videogiochi e console, aperta a tutti. E proprio questo spazio della Cineteca di Bologna, ha creato un concorso per premiare la miglior tesi di laurea sull’argomento.

Mettete in gioco la vostra laurea
Ormai i videogiochi sono, come film e libri, nuovi modi di comunicare storie e messaggi della nostra epoca, ovvero un ambito in crescita da non sottovalutare, e per il quarto anno consecutivo, questo concorso ne è la prova.
Se vi siete laureati dall’anno accademico 2010-2011 in avanti, o state per farlo, e la vostra tesi prende in analisi i videogiochi e il loro mondo, che sia una lettura del fenomeno in chiave mediale, educativa, economica, storica, estetica o sociale, potete partecipare al Premio AV.

Il concorso
Il bando è aperto a tutti i dipartimenti e facoltà di ambito umanistico e scientifico e Accademie di Belle Arti d’Italia.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra l’Archivio Videoludico della Cineteca di Bologna, la cattedra di Semiotica dei Nuovi Media del corso di laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università di Bologna e AESVI (Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani), col sostegno di Performer SpA, società che progetta e realizza software.

Perché partecipare
Se il fatto che il concorso tratti di videogiochi e sia semplicissimo prendervi parte, ancora non vi convince a partecipare, allora dovete sapere cosa si vince.
I candidati migliori vedranno pubblicato il loro elaborato nella sezione dedicata, della pagina web dell’Archivio Videoludico e il primo classificato riceverò un premio in denaro del valore di 1.000 euro.

Quando
Avete tempo fino al 7 aprile 2014 per inviare copie della vostra tesi, che verranno valutate da uno staff di rappresentanti degli enti promotori del Premio. L’originalità, l’approfondimento e l’apertura interdisciplinare dei contenuti, sono alcuni dei criteri che verranno tenuti in considerazione.
Mettetevi in gioco, noi aspettiamo di scoprire le vostre tesi e il vincitore durante la premiazione del 9 maggio alla Cineteca di Bologna.

Elena Versari – Studentessa Compass

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...