Università Fuori Orario: aule aperte agli studenti per incontri e laboratori

Il progetto si chiama UFO, ovvero “Università Fuori Orario”, ed è nato lo scorso novembre. Si tratta di un’iniziativa promossa dall’Università di Bologna con uno scopo ben preciso: tenere aperte la sera, dalle 20:00 alle 23:00 circa, le aule della Scuola di Lettere e Beni culturali in via Zamboni 34 e 38, per ospitare eventi, laboratori e incontri, tutti rigorosamente gratuiti e rivolti agli studenti dell’intero Ateneo.

E’ un’iniziativa lodevole, volta a creare occasioni di scambio tra studenti iscritti a corsi di laurea differenti o provenienti da altri paesi. Occasioni di integrazione al di fuori dei soliti orari di lezione, quindi, ma anche un modo per acquisire competenze pratiche direttamente spendibili nel mondo del lavoro, su argomenti che di solito non vengono trattati a lezione. Gli organizzatori hanno manifestato la volontà di creare incontri utili, ma anche divertenti, che spazino dalla proiezione di film a incontri con ex studenti che hanno trovato la loro strada.

università-fuori-orarioUno degli aspetti più interessanti di questa iniziativa è dato dal fatto che i progetti da realizzare sono scelti sulla base dei feedback forniti dagli studenti. Fin dalla nascita di UFO, infatti, attraverso la creazione di una pagina facebook si è cercato di instaurare un dialogo costante con gli studenti, chiedendo loro di indicare le proprie preferenze riguardo alle tematiche da trattare.

Dopo una prima fase di assestamento, finalmente sono iniziati gli incontri. Hanno già preso il via alcuni tandem linguistici e, dalla settimana prossima, inizieranno anche un laboratorio di progettazione grafica e un laboratorio di editing e correzione bozze. Questi laboratori non forniscono crediti formativi, ma rappresentano esperienze interessanti per integrare il proprio percorso universitario con approfondimenti pratici tenuti da professionisti del settore.

E’ già possibile iscriversi al laboratorio di grafica attraverso questo form, mentre le iscrizioni al laboratorio di editing apriranno alle ore 14:30 di oggi pomeriggio, su questa pagina.
L’unico requisito per partecipare è essere iscritti all’università di Bologna, durante la compilazione del modulo di richiesta basterà inserire il proprio numero di matricola e la mail istituzionale.
I posti disponibili per ognuno di questi due laboratori sono quaranta, e ci si potrà iscrivere solo a uno dei due. In caso di successo dell’iniziativa, comunque, questi stessi laboratori potrebbero essere riproposti nuovamente, insieme ad altri.

Se avete un argomento in particolare che vorreste venisse trattato nei prossimi incontri o qualche suggerimento per possibili eventi, non esitate a contattare gli amministratori lasciando un messaggio sulla pagina facebook del progetto o mandando una mail all’indirizzo di posta elettronica ufo.lettere@unibo.it

Sonia Bertazzini – studentessa Compass

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...