Tra pregiudizi e stereotipi: come i media raccontano le donne degli anni duemila

In seguito alle raccomandazioni di una studentessa del Com.pass, la Redazione vi segnala un  evento dedicato alle parole e alla rappresentazione della donna sui media.

GIULIA ER, “LE PAROLE PER DIRLO. COME I MEDIA RACCONTANO LE DONNE DEGLI ANNI DUEMILA”

Bologna, sabato 16 Novembre ore 11.00
Sala dello Zodiaco della Provincia di Bologna (via Zamboni, 13)

le parole per dirlo. Bologna, 16 novembre

Possono le parole, nel raccontare le donne e la questione femminile, risultare offensive e discriminatorie? Questo è il tema centrale dell’evento, promosso da GIULIA Emilia-Romagna, il coordinamento regionale della rete Giornaliste Unite Libere Autonome, nata nel 2011 grazie all’ adesione di oltre 800 giornaliste ed  impegnata nel diffondere la cultura di un linguaggio non discriminante perché si affermi un cambiamento culturale nel nostro Paese.

La rappresentazione delle donne nei media è uno dei fattori che incide maggiormente nella lotta alle discriminazioni di genere e su questo argomento interverranno, dopo il saluto d’apertura di Gabriella Montera, assessora alle Pari Opportunità della Provincia di Bologna, e Inma Mora Sanchez della Casa delle Donne, la senatrice Josefa Idem, Alessandra Mancuso, portavoce di GiULia giornaliste, Marina Cosi, di GiULiA Lombardia, e Mara Cinquepalmi, di  GiULiA Emilia-Romagna.le parole per dirlo 2. bologna, 16 novembre

All’incontro parteciperanno anche Serena Bersani, presidente dell’Associazione Stampa dell’Emilia-Romagna Aser-Fnsi, e Gianna Zagni, dell’Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna, con la moderazione di Rosa Amorevole GiULiA Emilia- Romagna.

L’iniziativa fa parte del Festival La violenza illustrata della Casa delle Donne di Bologna ed è promossa con il patrocinio della Provincia di Bologna, Ordine dei Giornalisti Emilia- Romagna, Aser, Commissione Pari Opportunità FNSI, Consigliera di Parità dell’Emilia- Romagna.

https://www.facebook.com/GiuliaEmiliaRomagna

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...