Europeana Collections, la memoria della Grande Guerra

Nel 2011 L’Unione Europea ha finanziato Europeana Collections 1914-1918, un progetto triennale che ha lo scopo di ricordare la Prima guerra mondiale a cent’anni dallo scoppio di quest’ultima.
Europeana è un portale creato con l’obiettivo di mettere a disposizione, tramite la loro digitalizzazione, circa 400.000 documenti risalenti al periodo della guerra.
A questo progetto hanno partecipato alcune delle più importanti biblioteche dei paesi europei che presero parte al conflitto, fra cui, per l’Italia, la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze e la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma.

Mercoledì 16 Aprile, presso la Tribuna Galileiana della biblioteca fiorentina, si è svolto un convegno per presentare questo lavoro. Leggi il resto di questa voce

Web Monitoring: a lezione con Marta Severo

Nelle giornate del 15 e del 16 Marzo, durante le lezioni di Sociologia della Comunicazione Multimediale tenute dalla Professoressa Saveria Capecchi, è intervenuta Marta Severo per parlare di Web Monitoring ed E-Reputation agli studenti del corso. Leggi il resto di questa voce

Pasqua: Festività religiosa

La Pasqua è una festività religiosa che celebra la Passione e la Risurrezione di Cristo.  È la principale festività del cristianesimo. Celebra la risurrezione di Gesù che è avvenuta nel terzo giorno successivo alla sua morte in croce.

I simboli sono l’ulivo, l’uovo o il pulcino, la colomba, l’agnello, le campane e il coniglietto. L’uovo o il pulcino rappresentano il simbolo di una nuova vita, la rinascita. L’uovo di cioccolato è il regalo più popolare, apprezzato anche dai grandi. La colomba rappresenta la pace, ricorda l’episodio del diluvio universale: una colomba portò a Noè  un ramoscello d’ulivo, segno di fine della collera divina e di pace. Il giorno di Pasqua le campane di tutte le Chiese suonano a festa per annunciare la Resurrezione di Gesù con i loro rintocchi festosi. L’agnello è il simbolo che viene associato a Gesù, che è stato sempre paragonato ad un mite agnello: ha dato la vita per gli uomini. Il coniglietto ricorda la lepre già ai primi tempi del Cristianesimo simbolo di Cristo, inoltre, la lepre, con il suo manto che cambia colore secondo la stagione, venne indicata da Sant’Ambrogio come simbolo della Risurrezione. Leggi il resto di questa voce

Due Chiacchiere con Marco Brigoli: esperto di Start Up

Grazie all’utilizzo dei social sono riuscita dalla ‘filiale Redazione LabWeb’, situata nel bel mezzo della campagna parmense, a intervistare il collega neolaureato Marco Brigoli futuro startupper alle prese con il mondo che avanza…

Leggi il resto di questa voce

Le conclusioni del professor Di Menna riguardo al corso Models of Marketing

Lo scorso 13 marzo è finito il corso Models of Marketing. L’attenzione degli studenti è stata alta fino all’ultima lezione, nonostante la difficoltà dovuta all’uso della lingua inglese: quasi 100 partecipanti, abbastanza costanti fino all’ultima lezione, molte domande e interventi da parte degli studenti, presenza di studenti internazionali provenienti da Germania, Francia, Spagna, Brasile, Cina, Croazia, Russia, Africa, Belgio. Leggi il resto di questa voce

Take.. Action 2014! Diventa anche tu un regista contro la lotta per i tumori al sangue

Ha preso inizio la quarta edizione del concorso “Take… Action!” a cura dell’ AIL di Bologna, Associazione Italiana contro le Leucemie – linfomi e mieloma. Questa edizione nasce con la collaborazione di Flashvideo, (il portale dei giovani videomaker Progetto Giovani del Comune di Bologna), con il supporto di Cineteca di Bologna e con l’interazione dell’Università degli Studi di Bologna. Leggi il resto di questa voce

Pierpaolo Giglioli ospite a lezione

Martedì 1 Aprile 2014 il corso di Sociologia della Comunicazione tenuto da Pina Lalli ha ospitato nell’aula A di Via Azzo Gardino Pierpaolo Giglioli, a breve speriamo professore emerito dell’Alma Mater egià docente di Sociologia dei Processi Culturali nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna. Il prof. Giglioli ha presentato e descritto i tratti caratterizzanti della prospettiva di ricerca di Erving Goffman. Ripercorriamo insieme gli aspetti più importanti del suo intervento. Leggi il resto di questa voce

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 59 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: