Lauree Compass: sessione di ottobre 2014

Racconto di una giornata tra studenti, mazzi di fiori, volti emozionati, corone d’alloro, tesi di laurea  e macchine fotografiche pronte a scattare ricordi di una giornata memorabile per Fatema, Suraya, Fortunato, Cecilia, Claudia, Beatrice, Michele, Lea, Agata, Michela ed Elisa. Leggi il resto di questa voce

Erasmus+ lancia la sfida: chi ha paura dei nuovi media?

Redazione Compass Unibo:

L’esperienza Erasmus + della studentessa Valentina Gasperini raccontata sul blog Placevent

Originally posted on #PlacEvent:

Per favore, alzi la mano chi non ha mai sognato di poter viaggiare per l’Europa facendo nuovi amici e approfondendo i propri interessi. Lo sapevo: se solo ne avessimo la possibilità lo faremmo tutti. La “novità”, che esiste da anni, è che possiamo farlo per davvero grazie all’Unione Europea.

Erasmus+ è il nome del programma europeo che favorisce la mobilità internazionale dei giovani tra i 13 e i 30 anni, consentendo di partecipare a scambi promossi da organizzazioni giovanili, scuole e università, autorità locali o internazionali e organizzazioni non-profit. Esatto: l’Erasmus non è solo roba da universitari.

EXHIBITION(3)Io sono appena tornata da Cracovia, Polonia, dove ho partecipato al programma “Mediophobia”. Italiani, croati, sloveni, rumeni e polacchi: questo l’internazionale bouquet di giovani che ho avuto la fortuna di incontrare. Il progetto è stata l’occasione per confrontarsi e dibattere sul tema dei social media, cercando di approfondire quali cambiamenti sociali…

View original 687 altre parole

Advertising e Sport: incontro con Antonio Caliendo e Xavier Jacobelli

La raccolta pubblicitaria sul web e il merchandising nel calcio professionistico: un’opportunità per gli studenti del corso di laurea magistrale Comunicazione Pubblica e d’Impresa per approfondire le relazioni tra i temi Advertising & sport direttamente con professionisti del campo. L’incontro, in programma per il 29 Ottobre, dalle ore 14 alle 17, presso l’Aula A, Complesso S. Cristina (via Fondazza-Piazzetta Morandi), è organizzato nell’ambito degli insegnamenti di Comunicazione e Marketing e di Diritto della Comunicazione Commerciale del corso di laurea magistrale COMPASS. Leggi il resto di questa voce

Giornalismo e mondi digitali: due giorni al Dig.It

Venerdì 19 e sabato 20 settembre si è svolta presso la sede della Camera di Commercio di Prato l’edizione 2014 di Dig.It, la manifestazione dedicata al giornalismo digitale e online.
Due giorni di dibattiti e workshop molto stimolanti che hanno visto la partecipazione di alcune fra le figure più innovative e importanti del settore.

Incuriosito dal programma e facilitato dal fatto che la manifestazione si svolgesse nella città dove abito, mi sono iscritto ad alcuni workshop formativi e qui provo a raccontarvi come è andata. Leggi il resto di questa voce

Il Compass si presenta alle matricole

Sono iniziate lunedì 22 settembre le lezioni del corso di laurea magistrale in Comunicazione Pubblica e d’Impresa.  L’aula 2 di Palazzo Hercolani ha ospitato il primo incontro al quale hanno partecipato numerosi studenti.
Alla prima lezione ha preso parte anche la Professoressa Daniela Giannetti, Presidente della Scuola di Scienze Politiche, che insieme alla Professoressa Pina Lalli, Coordinatrice del Corso di Laurea Magistrale, ha dato il benvenuto alle matricole. In aula anche alcuni docenti “vecchi e nuovi” del Compass. Leggi il resto di questa voce

Intervista a Gabriele Carboni: Social Media Strategist Weevo

Gabriele giovane Social Media Strategist, socio di Weevo (agenzia di comunicazione specializzata nell’utilizzo dei canali web a supporto dei processi di internazionalizzazione delle PMI) e ideatore di Glouk, primo strumento strategico per la gestione delle campagne marketing sui Social Media, ci racconta un po’ di sé, del suo lavoro e fornisce suggerimenti utili per il “naufragar m’è dolce in questo mare” di social network che la rete raccoglie. Se volete navigare sulla stessa onda di Gabriele non vi rimane che leggere questa intervista! Leggi il resto di questa voce

Cambiare prospettiva conviene. La lotta all’esclusione sociale attraverso la comunicazione

Nei giorni scorsi il quotidiano La Repubblica ha pubblicato una lettera di Tino Ferrari, già docente di Comunicazione d’Impresa del corso di laurea in scienze della comunicazione. Nella lettera si fa riferimento alla campagna di comunicazione “Cambiare prospettiva conviene”, realizzata nel 2006 dagli studenti di un Laboratorio del nostro corso di studi. Che a distanza di anni un lavoro nato tra i banchi di un’aula universitaria, concepito e realizzato da giovani, possa ancora far discutere e tornare utile alla riflessione di un comunità, è motivo di soddisfazione per tutti gli studenti. In questo post torniamo un po’ indietro nel tempo per riportavi alle origini della campagna nata per contrastare l’esclusione sociale.

Leggi il resto di questa voce

La programmazione neuro-linguistica applicata alla negoziazione: la tesi di Camilla Mura

Le tesi di laurea trattano gli argomenti più variegati. Oggi vi proponiamo l’intervista alla neo-dottoressa Camilla Mura, laureatasi Compass lo scorso 14 luglio con una tesi in Psicologia e comunicazione sociale dal titolo: Negoziare “win to win” con la programmazione neuro-linguistica. Leggi il resto di questa voce

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 84 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: